Articolo aggiunto al carrello

NORDICA JOURNAL

FIS WC , DOWNHILL @ KITZBUHEL (AUT), COMMENTATO DA PAOLO DE CHIESA

27-01-2013

27/01/2013 - FIS WC MAN DOWNHILL, KITZBUHEL (AUT)

 

Dopo Bormio, vetrina del talento applicato allo sci, tutto è possibile: se vinci sulla Stelvio, puoi farcela anche nel tempio di Kitz! Paris ha trionfato sulla Streif, unico italiano dopo Ghedina, che ce l’aveva fatta 15 anni fa, seppur su pista deragliata sullo slalom per mancanza di neve. Invece, per Paris, l’esame più difficile dello sci è iniziato dalla cima, una vertigine che in una manciata di secondi scaraventa sulla Mausefalle ad oltre 100 orari ed è finito in fondo all’Hahnenkammschuss, su manto ghiacciato e illuminato dal sole, senza differenze o favoritismi! In TV ho perso la voce dall’esaltazione per l’incredibile crescendo dell’azzurro. Partito cauto, 12° al primo intermedio e 10° all’uscita della Steilhang, superata al meglio dopo qualche problema nelle tornate di prova, Paris ha acceso la turbina dei suoi Nordica nella stradina in piano, recuperando in ogni settore, dal salto del Seidlalm al Larchenschuss, quest’anno da ritardare per l’abbassamento della porta che precede l’ultimo tratto di scorrimento, anch’esso divorato da Paris, sino al podio virtuale sul salto dell’Hausberg. Vederlo volare sulla traversa deve essere stata una doccia gelata per i 50.000 austriaci in delirio per Franz e Kroell, leader temporanei. Proprio nella diagonale ghiacciata che immette nel baratro dello Zielschuss, Paris ha dato il meglio di sé, mollando i suoi Nordica al momento giusto per piombare come un missile sulla dirittura d’arrivo, a differenza di Guay, il canadese campione del mondo ancora in vantaggio di 17 centesimi, prima di sfoggiare una traiettoria elegante ma meno redditizia, costatagli lo scettro più ambito. La storica giornata della Nordica è stata completata dal 12° posto di Klotz, scalato dal 13° per la squalifica dello sloveno Sporn ( 4° ) per irregolarità dei materiali, a conferma che la bellissima gara in superG. non era un caso!

Become a Nordican
and connect with us